Stampa

Apertura Festa della Maremma 2013 ad Albinia

 

Con “Sole & Sale? si apre domani ad Albinia la Festa della Maremma

La manifestazione si svolgerà da giovedì 9 a domenica 12 maggio, in attesa dell'allestimento nel centro storico di Grosseto dell'evento clou: il Maremma Wine Food Shire

Nello splendido scenario della Torre Saline, arriva ad Albinia la manifestazione “Sole & Sale? da giovedì 9 a domenica 12 maggio. Si apre così ufficialmente la seconda edizione della Festa della Maremma, nell'attesa che il centro storico di Grosseto si trasformi, durante il prossimo fine settimana, nella grande vetrina delle eccellenze enogastronomiche del Maremma Wine Food Shire.

“Sole & Sale? è il primo degli eventi in calendario nati dalla collaborazione tra la Camera di Commercio di Grosseto ed associazioni e consorzi locali: Welcome Maremma, Maremmare, Pro Loco di Albinia e associazione V.i.t.a..

Tante le iniziative che si susseguiranno nei quattro giorni di manifestazione, tra degustazioni, cene, mostre, conferenze culturali, musica live fino a tarda sera. Una tensostruttura accoglierà i visitatori nella storica fortificazione sulla foce del fiume Albegna, costruita dai senesi nella metà del XV secolo e poi entrata nel sistema difensivo realizzato dagli spagnoli dello Stato dei Presidi.

Grande spazio sarà dato alle prelibatezze enogastronomiche locali. I “laboratori del gusto? riusciranno a coinvolgere anche i ragazzi delle scuole. L'iniziativa si avvale della collaborazione dei ristoratori del Circuito “Di Maremma, Pesce d'autore?, progetto realizzato dalla Cciaa di Grosseto e dalla sua azienda speciale Coap, volto a promuovere la filiera ittica locale e il pesce povero, attraverso un'offerta tipica tradizionale nelle strutture di ristorazione.

Durante la manifestazione, a Torre Saline si potrà visitare la mostra fotografica “L'alluvione di San Martino?, scatti che testimoniano il disastro subito dalla frazione, travolta da acqua e fango nel novembre scorso. Tra gli altri stand fissi, ci saranno un'esposizione di velieri ed il mercatino della filiera corta.

E per la prima volta, sabato e domenica mattina,11 e 12 maggio, Sole & Sale si sposterà in paese, con aperitivo e degustazioni.

Momento clou del programma sarà la presentazione della Festa della Maremma, prima di aprire la grande vetrina Maremma Wine Food Shire, nella conferenza fissata per domenica 12 maggio alle ore 18.00 sempre a Torre Saline.

Parteciperanno il presidente della Cciaa Giovanni Lamioni, l'assessore provinciale allo Sviluppo Rurale Enzo Rossi, il sindaco di Orbetello Monica Paffetti e il vicesindaco di Orbetello Marcello Stoppa, oltre ai rappresentanti delle associazioni locali Welcome Maremma, Maremmare, Pro Loco Albinia e V.i.t.a.

Queste ultime nei mesi scorsi hanno proposto il progetto denominato “In Mare...mma?, articolato su una serie di iniziative volte al rilancio economico e turistico di Albinia, zona martoriata dagli eventi alluvionali e che sta tentando, con non poche difficoltà, di ripartire.

Si tratta di progettualità che la Camera di Commercio di Grosseto “ha sposato? con un sostegno economico importante di 200 mila euro, coprendo così circa l'80 per cento dei costi per la realizzazione del cartellone eventi.

“E' importante per Albinia ripartire al più presto – sostiene il presidente della Cciaa Giovanni Lamioni – specie dopo una batosta del genere, ci vuole volontà, coraggio, collaborazione e delle buone idee. Aspetti che abbiamo visto nei progetti presentati dalle associazioni e dai consorzi. Questa è la strada giusta. Continuiamo sul percorso della valorizzazione del brand Maremma?.

In seguito a “Sole & Sale?, dalla collaborazione con l'ente camerale, dal 14 al 16 di giugno si svolgerà “Non solo

Mare?, mentre un nuovo evento è atteso per luglio. E' intitolato “BioTerra di Mare..mma? ed è volto a promuovere il ricchissimo patrimonio ambientale e naturalistico del territorio con visite guidate nelle oasi ed indimenticabili escursioni nei parchi, anche a cavallo.

Ed ancora: ad agosto arriveranno ad Albinia le “Mille Bolle Blu? con grandi artisti della musica. Concluderà la “stagione degli eventi? la mezza maratona di settembre, un percorso denso di significato, lungo 21 km, attraversando le terre alluvionate.

In tutte queste iniziative non mancherà la valorizzazione delle produzioni enogastronomiche tipiche, con prodotti da agricoltura integrata e biologica, che saranno promosse con degustazioni e menù ad hoc nei locali o nelle piazze, oltre ad iniziative dedicate alla cultura del cibo.